Riserva Naturale Regionale Abetina di Laurenzana - Basilicata

Riserva Naturale Regionale Abetina di Laurenzana - Basilicata

Tipologia di area protetta - Dove si trova

Tipologia: Riserva Naturale Regionale; istituita con D.P.G.R. 4 gennaio 1988, n. 2; ricade nel territorio del Parco Nazionale della Val dAgri.
Regione: Basilicata
Provincia: Potenza

La Riserva Abetina di Laurenzana interessa unarea di 330 ettari circa occupata da una stazione relitta di abete bianco, di proprietà del Comune di Laurenzana.

Riserva Abetina di Laurenzana - Convento S.Maria della Neve a Laurenzana

Descrizione

La riserva tutela il più importante bosco di abete bianco dellAppennino meridionale, con esemplari di circa 4 metri di circonferenza. Oltre allabete bianco, sono presenti il faggio, il cerro, lacero campestre, il pero selvatico, e lagrifoglio.
La continuità ed integrità dei boschi facenti parte del complesso montuoso Sellata-Volturino-Madonna di Viggiano tra i quali è situata lAbetina di Laurenzana permettono la presenza di specie oggi rare quali il lupo mentre tra gli altri mammiferi sono da annoverare il gatto selvatico e la faina.
La famiglia dei picchi annovera il raro picchio nero.Tra i rapaci diurni sono da segnalare il nibbio reale, il nibbio bruno e la poiana, mentre tra i rapaci notturni la civetta, lallocco e il gufo comune.
Per avere una visione generale a 360 gradi della zona conviene salire fino al belvedere della Chiesa dellAssunta, nel centro sotico di Laurenzana (850 m), di antica origine normanna, che conserva i resti del castello feudale.

Informazioni per la visita

Gestione:
Comune di Laurenzana


Video: Basilicata-Matera la città dei Sassi patrimonio dellUmanità Unesco